Ambiente circostante

Fondamentalmente, ogni mutamento dell’ambiente circostante deve essere considerato
nell’ottica della cisterna: ad esempio, se intendete realizzare una costruzione in legno dovete tenere conto delle distanze di rispetto prescritte, ossia al minimo 10 metri a norma delle prescrizioni attuali.

Quindi, prima di avviare lavori nelle immediate vicinanze dell’impianto consultate il vostro capoarea SOCAR: con piacere vi farà visita e vi consiglierà in merito a eventuali misure di sicurezza necessarie, assistendovi inoltre nei contatti con le autorità per il rilascio dei relativi permessi.