Che cosa fare in presenza di un forte odore di gas?

Non portare possibili fonti di accensione – ad esempio sigarette accese o apparecchi elettrici – nella zona di odore del gas.

Già piccole scintille elettrostatiche possono far divampare le fiamme. Bagnate la bombola prima di toccarla.

Portate all’aria aperta le bombole che perdono, in un luogo – ad esempio un prato – dove il gas possa fuoriuscire liberamente.

Cercate di arrestare la fuga di gas chiudendo le valvole (p.es. il rubinetto principale della bombola oppure quello all’entrata dell’edificio ecc.).

Cercate i punti di fuga applicando acqua saponata sulla superficie della bombola. Potete farlo facilmente servendovi di una bottiglia spray per le piante. Le fughe causano la formazione di bolle.